Educandato Statale
Agli Angeli
Pon

 

LICEO COREUTICO STATALE “AGLI ANGELI”

REGOLAMENTO DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE

ai sensi dell’art. 7, comma 2, del DPR n.89 del 15.03.2010 e dell’Allegato A alla Convenzione con l’Accademia Nazionale di Danza

 

L’iscrizione al Liceo Coreutico, come previsto dal D.P.R. 89/2010, richiede, oltre che il possesso del Diploma di Scuola Secondaria di I Grado, il superamento di una prova preordinata alla verifica del possesso di specifiche competenze coreutiche.

L’ammissione al Liceo Coreutico è subordinata al possesso di requisiti fisici e tecnici che consentano allo studente di raggiungere, al termine del quinto anno, il livello di competenza richiesto per l’accesso all’Alta Formazione Coreutica.

 

 

AMMISSIONE ALLA CLASSE PRIMA

 

REQUISITI DI ACCESSO

L’alunno deve dimostrare di possedere: una postura in asse e bilanciata; una corretta e simmetrica impostazione di bacino, arti inferiori, piedi, arti superiori, mani e testa; un’adeguata capacità di orientamento nello spazio; uno sviluppato senso ritmico.

Relativamente alle abilità tecniche, per la danza classica, sono richiesti: abilità di base alla sbarra e al centro; corretta costruzione di tutte le pose piccole e grandi con l’alternanza delle stesse in equilibrio su una sola gamba; competenza tecnica dei passi principali; coordinamento e combinazione dei passi principali.

Relativamente alle abilità tecniche, per la danza contemporanea, sono richiesti: abilità di base al suolo, in piedi e attraverso lo spazio; abilità di base nell’improvvisazione guidata a tema.

In calce al Regolamento sono consultabili i contenuti tecnici richiesti per l'ammissione alla classe prima.

Si rimanda al PTOF per i parametri di valutazione.

 

SESSIONI D’ESAME

Come da Convenzione con l’Accademia Nazionale di Danza, le ammissioni sono presiedute dal Docente Referente nominato dall’Accademia stessa.

Tutte le sessioni d’esame si svolgono presso la sede del Liceo in Via Cesare Battisti, 8 - Verona.

I candidati sono pregati di raggiungere la sede dell’Istituto in tempo utile per l’appello e il cambio di abbigliamento (che deve essere adeguato per le lezioni di danza), accompagnati da un genitore e muniti di carta d’identità.

La sessione ordinaria degli esami di ammissione alla classe prima si svolge nel mese di gennaio/febbraio.

Gli esami di ammissione in sessione suppletiva sono calendarizzati nel mese di maggio/giugno e/o nel mese di agosto/settembre, prima dell’inizio delle attività didattiche del nuovo anno scolastico.

Possono prendere parte agli esami in sessione suppletiva gli alunni impossibilitati a partecipare alla sessione ordinaria per motivi di salute documentati (il certificato medico è da inoltrare alla Segreteria Didattica) o che presentino richiesta di iscrizione al Liceo Coreutico successivamente allo svolgimento della sessione ordinaria.

Gli alunni la cui ammissione risulti sospesa (idoneità con riserva di nuova valutazione a seguito di un recupero tecnico mirato) sono convocati nell’ultima sessione suppletiva utile (agosto/settembre).

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per prendere parte agli esami di ammissione è necessario compilare l’apposito modulo di partecipazione all’esame (disponibile in calce al Regolamento).

Saranno convocati in sessione ordinaria (gennaio/febbraio) gli alunni che completeranno l’iscrizione online nei tempi e nei modi comunicati di anno in anno dal MIUR, utilizzando il codice meccanografico VRPC03000N ed inserendo il Liceo Coreutico quale prima opzione.

 

COMUNICAZIONE DELLE DATE D’ESAME E DEGLI ESITI

Le date degli esami di ammissione sono rese note attraverso apposita comunicazione sul sito web dell’Educandato.

L'esito degli esami è comunicato dell’Educandato entro pochi giorni dal termine delle prove d’esame attraverso una delle seguenti modalità: pubblicazione sul sito web dell'Istituto dell'elenco dei soli candidati ritenuti idonei, comunicazione personale attraverso e-mail, comunicazione personale attraverso fonogramma.

 

ESITI DEGLI ESAMI

E’ ritenuto idoneo lo studente che ha superato la prova d’esame; lo studente non idoneo non ha superato la prova.

Lo studente ritenuto idoneo con riserva di nuova valutazione dimostra delle lievi lacune che possono essere sanate in tempi brevi e a seguito di un recupero tecnico mirato; per lo scioglimento del titolo di riserva, l’alunno è chiamato a sostenere un nuovo esame nella sessione che precede l’inizio delle attività didattiche del nuovo anno scolastico.

L’esito positivo della prova può dar luogo alla formazione di una graduatoria degli studenti idonei che potrà essere utilizzata dal Liceo in presenza di un numero limitato di posti disponibili (n.1 sezione per ogni annualità) al fine di determinare l’ammissione alla frequenza degli alunni.

Lo studente idoneo può risultare ammesso (e quindi inserito nella classe), ammesso con riserva (potrebbe essere inserito nella classe per scorrimento dell’eventuale graduatoria) oppure non ammesso (se non in posizione utile per essere inserito nella classe).

Lo studente idoneo all’ammissione al primo anno del Liceo Coreutico, ma non in posizione utile per essere inserito nella classe (idoneo non ammesso), può inoltrare domanda di ammissione in tutti i Licei Coreutici che dovessero avere disponibilità di posti.

Lo studente non idoneo non ha superato l’esame e risulta quindi non ammesso.

Lo studente che risulta non idoneo all’ammissione al primo anno presso il Liceo Coreutico dove ha presentato domanda non può sostenere ulteriore prova di ammissione presso un altro Liceo Coreutico nello stesso anno scolastico; l’iscrizione è quindi trasferita alla scuola indicata dallo studente come seconda opzione nel portale delle iscrizioni online.

 

AMMISSIONE ALLE CLASSI INTERMEDIE

 

REQUISITI DI ACCESSO

Per l’ammissione alle classi intermedie, le prove sono strutturate sulla base dei programmi svolti dalla classe nella quale è richiesto l’inserimento. I programmi di riferimento sono disponibili, su formale richiesta, presso la Segreteria Didattica del nostro Istituto.

 

SESSIONI D’ESAME

Tutte le sessioni d’esame si svolgono presso la sede del Liceo in Via Cesare Battisti, 8 - Verona.

I candidati sono pregati di raggiungere la sede dell’Istituto in tempo utile per l’appello e il cambio di abbigliamento (che deve essere adeguato per le lezioni di danza), accompagnati da un genitore e muniti di carta d’identità.

La sessione ordinaria unica degli esami di ammissione alle classi intermedie si svolge nel mese di maggio/giugno.

Gli esami di ammissione in sessione straordinaria sono calendarizzati nel mese di agosto/settembre, prima dell’inizio delle attività didattiche del nuovo anno scolastico.

Possono prendere parte agli esami in sessione straordinaria gli alunni impossibilitati a partecipare alla sessione ordinaria per motivi di salute documentati (in tal caso è necessario inoltrare il certificato medico alla Segreteria Didattica) o che presentino richiesta di iscrizione al Liceo Coreutico successivamente allo svolgimento della sessione ordinaria ed entro il 30 giugno.

Nel mese di maggio lo studente è tenuto a sostenere i soli esami pratici delle discipline coreutiche: Tecnica della danza classica, Tecnica della danza contemporanea, Laboratorio coreutico (sola prova pratica) e Laboratorio coreografico (per l’ammissione alle sole classi 4^ e 5^).

Lo studente ritenuto idoneo è chiamato a sostenere, tra fine agosto e inizio settembre, gli esami integrativi delle restanti discipline non contemplate nel piano degli studi della scuola di provenienza: Laboratorio coreutico (sola prova orale), Teoria e pratica musicale per la danza, Storia della danza (per l’ammissione alle sole classi 4^ e 5^), Storia della musica (per l’ammissione alle sole classi 4^ e 5^), ed ogni altra eventuale disciplina.

I programmi di riferimento sono disponibili, su formale richiesta, presso la Segreteria Didattica del nostro Istituto.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per prendere parte agli esami di ammissione è necessario, preventivamente, richiedere appuntamento con il Dirigente Scolastico all’indirizzo info@educandatoangeli.it.

E’ poi richiesta la compilazione dell’apposito modulo di partecipazione all’esame (disponibile in calce al Regolamento) entro l’inizio del mese di maggio. Richieste tardive saranno accolte unicamente se pervenute entro il 30 giugno, termine stabilito dal Collegio dei Docenti dell’Educandato.

 

COMUNICAZIONE DELLE DATE D’ESAME E DEGLI ESITI

Le date degli esami di ammissione sono rese note attraverso apposita comunicazione sul sito web dell’Educandato.

L'esito degli esami di ammissione è comunicato dell’Educandato entro pochi giorni dal termine delle prove d’esame attraverso una delle seguenti modalità: pubblicazione sul sito web dell'Istituto dell'elenco dei soli candidati ritenuti idonei, comunicazione personale attraverso e-mail, comunicazione personale attraverso fonogramma.

Il calendario degli esami integrativi per gli alunni ritenuti idonei sarà comunicato attraverso convocazione personale a mezzo e-mail. L’esito dello scrutinio sarà comunicato attraverso e-mail dalla Segreteria Didattica.

 

ESITI DEGLI ESAMI - Idoneità

E’ ritenuto idoneo lo studente che ha superato la prova d’esame; lo studente non idoneo non ha superato la prova.

Lo studente può altresì risultare idoneo a classe inferiore nel caso in cui la commissione giudichi l’allievo non in possesso della preparazione tecnica adeguata per la classe nella quale chiede di essere inserito, ma che venga ritenuto in possesso dei requisiti tecnici richiesti per frequentare la classe precedente.

L’esito positivo della prova consente allo studente di sostenere i rimanenti esami integrativi delle discipline non contemplate nel piano di studi della scuola di provenienza. Per lo studente ritenuto idoneo a classe inferiore gli esami integrativi saranno adeguati alla classe per la quale ha ottenuto l’idoneità.

L’esito positivo della prova consente allo studente di sostenere i rimanenti esami integrativi e, a seguito del loro superamento, di iscriversi unicamente presso il Liceo Coreutico in cui ha sostenuto la prova.

 

ESITI DEGLI ESAMI - Ammissione

Una volta conclusi gli esami di tutte le discipline, lo studente è scrutinato dal Consiglio della Classe per la quale è stato ritenuto idoneo e per la quale ha sostenuto gli esami integrativi.

Se lo studente è ammesso alla frequenza, l’iscrizione può essere trasferita.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.